Premessa

Conversioni, volume di traffico, spese di spedizione, commissioni, processo di checkout: questi sono solo alcune delle espressioni tipiche nel mondo dell’e-commerce, una realtà in continua crescita e un’opportunità da cogliere se desideri espandere il tuo business online. 

Tuttavia, non è affatto semplice riuscire a sfondare nel mondo dell’e-commerce, soprattutto se si sottovaluta l’importanza di una pianificazione preventiva che contempli: la strategia di vendita, il posizionamento sul mercato e la scelta della piattaforma da utilizzare. 

COME REALIZZARE UN SITO ECOMMERCE: QUALE PIATTAFORMA E COMMERCE SCEGLIERE

Il passo più importante nella realizzazione di un sito e-commerce sta nella scelta della piattaforma e commerce. Esiste una grande varietà di piattaforme ecommerce in circolazione: da Magento a WooCommerce, Joomla VirtueMart, Open Cart e OsCommerce. Ma quali sono le principali e quali scegliere?

Sistemi Open Source: sono piattaforme GNU (General Public License) che utilizzano codice sorgente libero e modificabile. Tra le principali piattaforme e commerce abbiamo:

  • Magento
  • Prestashop
  • WordPress WooCommerce

Magento offre sicuramente la piattaforma più stabile e performante a differenza di Prestashop. Infine WooCommerce è la risposta di WordPress, ideale per i piccoli business o per effettuare dei test di mercato.

Piattaforme in affitto: consentono di ottenere un sito e-commerce pagando un noleggio periodico, normalmente mensile. Spesso queste piattaforme e commerce offrono un pacchetto di servizi predefinito, che rendono estremamente costose le richieste di personalizzazione.

Sito proprietario: è una soluzione particolarmente costosa che richiede il maggiore investimento. Offre il massimo della personalizzazione, ma richiede soluzioni interne per effettuare ogni singolo aggiornamento o intervento tecnico.

COME CREARE UN SITO ECOMMERCE: OTTIMIZZARE I CONTENUTI SEO

Un e-commerce non è altro che un contenitore di contenuti. 

Che cosa vuol dire?

I contenuti di un sito (titolo e descrizione dei prodotti, articoli del blog aziendale, immagini, ecc.) permettono di ottenere una maggiore visibilità sui motori di ricerca.
Non ci stancheremo mai di ripetere quanto sia importante la SEO per gli e-commerce. Se costruisci il tuo sito web seguendo le regole di Google, potrai facilmente scalare i risultati di ricerca, aumentando così il volume di traffico e il numero delle conversioni. Tuttavia l’algoritmo di Google è in continua evoluzione e richiede un monitoraggio costante dei contenuti, al fine di non perdere la posizione faticosamente acquisita in SERP (Pagina di risultati del motore di ricerca). Per tale motivo è sempre meglio affidarsi ad un consulente SEO Specialist.

COME APRIRE UN SITO ECOMMERCE: QUALI INVESTIMENTI

L’e-commerce necessita di una serie di adempimenti a livello economico. 

Troppo spesso, chi vuole aprire un sito ecommerce non è in possesso di una visione complessiva degli investimenti necessari.
Di seguito ne riportiamo alcune tra le voci di spesa più importanti:

  • Costi Gestione del magazzino fisico o tramite dropshipping
  • Investimento di attività di promozione online
  • Costi relativi alle spedizioni
  • Pagamento delle commissioni sui pagamenti
  • Partnership strategico e Servizi di Consulenza (Marketplace, Agenzie Web,…)
  • Costi relativi alla gestione e amministrazione
  • Costo della piattaforma di vendita online

COME REALIZZARE UN SITO ECOMMERCE: QUALI METODI DI PAGAMENTO

Se desideri aprire un ecommerce e creare un business online vincente, non devi trascurare l’importanza dei metodi di pagamento. La finalità è quella di offrire al cliente i canali migliori per la chiusura della vendita.
I metodi di pagamento per ecommerce più diffusi sono:

  • bonifico bancario
  • assegno circolare
  • carte prepagate
  • contrassegno alla consegna
  • ritiro nel punto vendita
  • pagamento in contanti
  • pagamento con carta di credito

Uno dei principali circuiti di pagamento a disposizione del business online è sicuramente PayPal. Stiamo parlando di uno dei metodi di pagamento più sicuri in assoluto, farne a meno significherebbe perdere una grossa fetta di fatturato.

COME REALIZZARE UN SITO ECOMMERCE: MARKETING ONLINE E CAMPAGNE PUBBLICITARIE

L’unico obiettivo di un sito ecommerce è vendere! Ogni singola azione deve essere concepita per creare un sito usabile (di facile utilizzo). In altre parole, tutto deve contribuire alla conversione finale dell’utente.
I canali principali di marketing online ideali per la promozione un sito e commerce sono principalmente due:

  • Google Adwords o Ads: campagne Google Shopping, Youtube, Display e Ricerca
  • Facebook Ads: Campagne di remarketing dinamico, Lead Ads, Traffico sul sito

Prima di iniziare è, però, indispensabile effettuare un’approfondita analisi di mercato.
Sembra un’informazione banale e scontata, ma fiondarsi nel mondo dell’ecommerce senza un’adeguata strategia, è uno degli errori più gravi che tu possa commettere, ancor prima di iniziare. L’analisi di mercato consente di conoscere i competitor e scoprire le necessità dei potenziali clienti. Si tratta perciò di uno strumento che, se ben eseguito, ti aiuterà a capire come soddisfare i desideri dei tuoi potenziali clienti; anticipando le mosse dei concorrenti, oltre a prevedere nuovi trend di mercato.
Un altro passaggio cruciale per realizzare un sito ecommerce sta nell’intercettare il target giusto e nel riuscire a fidelizzarlo. A tal proposito ecco alcune delle principali problematiche che potrai incontrare:

  • Perdita consistente dei volumi di traffico da un mese all’altro
  • Traffico che non riesce o fatica a convertire in vendite
  • Problemi persistenti di visibilità sui motori di ricerca (SEO)
  • Problemi tecnici dovuti alla scelta della piattaforma
  • Difficoltà a monitorare l’insieme delle attività online e offline.

Individuare la causa di questi problemi può segnare la svolta del tuo business online. Per questo è fondamentale affidarsi ad un partner competente, affidabile e referenziato.

L'importanza della scelta del

Stephen Laguda

Sono un content editor specializzato in Social media marketing e Comunicazione. Sono un persona estrosa, curiosa e amante delle novità. In Websonica mi occupo della progettazione e realizzazione di contenuti SEO-friendly da diffondere...

... continua