Come utilizzare le immagini per raccontare e vendere i tuoi prodotti

Le immagini rappresentano un canale essenziale per la comunicazione: raccontare attraverso un’immagine il proprio modo di lavorare, i valori e le conoscenze alla base di un determinato prodotto e la personalità di chi c’è alle spalle offre la garanzia di creare un rapporto speciale con i potenziali clienti.

L’immagine come porta d’accesso alla tua attività

lancio del brand

Il problema principale che si riscontra quando si avvia una nuova attività o si cerca di lanciare un nuovo prodotto è quello di far conoscere le proprie potenzialità al grande pubblico.
Chiaramente, questo è il risultato: per poterlo raggiungere è necessario individuare il modo migliore di proporsi, attraverso la creazione di un progetto grafico che permetta di unire tutti gli elementi che maggiormente rappresentano la storia aziendale e la qualità del proprio brand.

Quali immagini per raccontare le tue creazioni?

Il nodo del valore che le immagini possono raccontare dev’essere studiato e deve valorizzare l’utente: individuare una presentazione grafica o un catalogo di fotografie che possa assicurare al pubblico un indizio di ciò che ottiene scegliendo la tua azienda. Il modo per farlo, chiaramente, è soggettivo. L’obiettivo è quello di selezionare non soltanto immagini in grado di suscitare interesse all’acquisto, ma anche di produrre empatia, un feeling sempre più importante per costruire fiducia nei consumatori e “brandizzarli” rispetto al tuo marchio.

uomo-asiatico-che-prende-foto-alle-scarpe-con-la-macchina-fotografica-digitale-per-la-posta-alla-vendita-online_45996-1287

L’importanza di una grafica ben organizzata

i-lavoratori-di-scegliere-le-immagini-sullo-schermo-del-computer_1170-57

Normalmente, però, le cose sono molto più complicate di così. Infatti, limitarsi a scattare qualche foto, raramente riesce ad ottenere quello di cui stavamo parlando: la capacità di raccontare, nel vero senso della parola, la tua attività e le tue creazioni. Per fare questo è fondamentale individuare una presentazione grafica che riesca a racchiudere, in un’unica immagine, tutto quello che vuoi comunicare:

  • gli elementi che caratterizzano il tuo brand;
  • i materiali che utilizzi per le tue creazioni;
  • il tuo prodotto di punta;
  • il tipo di soluzione che puoi fornire ai clienti;
  • i valori su cui basi la tua attività.

Questi passaggi da seguire non sono così immediati: molto meno nei termini in cui creare un logo, un’immagine rappresentativa o che possa riuscire a parlare dei tuoi prodotti al posto tuo non è un lavoro alla portata di tutti. Questo è il motivo per cui occorre potersi affidare a grafici e consulenti in grado di proporre delle soluzioni e vesti grafiche in grado di individuare quello che cerchi: un simbolo per la tua identità aziendale e per i tuoi prodotti. Deve trattarsi di progetti di qualità, realizzati con cura e mano sapiente. Solo in questo modo è possibile suscitare sicurezza e affidabilità.

In che modo utilizzare le immagini?

Una volta individuate le tecniche per raccontarsi attraverso le immagini, sia con fotografie che con grafiche più elaborate e professionali, è necessario trovare un metodo per condividerle: l’obiettivo è quello di diffondere le immagini in modo capillare, così da riuscire a raggiungere la rete di potenziali clienti a cui destinare il tuo prodotto.

Da questo punto di vista, le soluzioni possibili sono molteplici e dipendono, in buona parte, dai mercati di riferimento: volantinaggio, social networkcampagne pubblicitarie, ecc…
Tuttavia, a prescindere dal canale di diffusione, il vero valore aggiunto di qualsiasi attività promozionale è rappresentato, ancora una volta, dal contenuto: scegliere i progetti grafici che meglio si adattano alle tue necessità e a quello che vuoi trasmettere ai tuoi clienti. E’ questa la chiave per poter fidelizzare il tuo brand.

advertising immagini per raccontare