The Ugly sheep

La Sfida

Il birrificio The Ugly Sheep ha deciso di partire, ha preso forza e coraggio e si è buttato: la produzione di birre artigianali, il sogno di aprire un BrewPub in stile retrò che rispettasse in tutto e per tutto le proprie esigenze. Ma serviva un’immagine forte, un’immagine sincera che rimanesse impressa nella mente delle persone. Come per tutto il packaging per il food, quando si ha un’etichetta che colpisce, si è a metà dell’opera.

Da homebrewers avevano bisogno di andare oltre, di mettersi in gioco, di far conoscere il proprio prodotto ad un pubblico che avrebbe saputo apprezzarlo. Ma come? Un’immagine vale più di mille parole si dice, ciò vale soprattutto nel mercato, in cui bisogna essere belli e buoni allo stesso tempo.

La nostra soluzione

C’è qualcosa di speciale nella progettazione di un’etichetta di birra. Ogni volta che arriva un nuovo progetto, che si tratti di un lancio o di un rilancio di un’etichetta esistente, è quasi sempre un compito divertente e interessante che fa scorrere i nostri succhi creativi.

Dopo aver definito i valori, il posizionamento e l’essenza del marchio del birrificio, bisognava passare al lato visivo del brand. In questo step siamo subentrati noi: capire e articolare la personalità del marchio, interpretando ciò che i ragazzi de The Ugly Sheep erano e volevano. Serviva un logo preciso, che definisse e rappresentasse al meglio le personalità all’interno del birrificio; allo stesso tempo era necessario che le etichette e il marchio avessero un forte carattere, che colpissero.

 

0%
Etichette
0%
Anni di prove
0%
Impegno e Passione

un logo distintivo

L’identità visiva di un marchio di birra spesso inizia con la sua confezione. Avere un design ricco di funzionalità e di elementi consente creatività nell’interpretazione di come un tale design potrebbe viaggiare fuori dagli schemi!

Abbiamo studiato un logo che richiamasse lo stile steampunk, con degli elementi a rappresentazione: il cappello cilindrico, il baffo esagerato, gli occhiali da aviatore e gli orecchini. È un logo ricco di dettagli, e per questa ragione viene presentato in due versioni: quella con il pittogramma, più rappresentativa e una versione solo lettering. 

un sito con personalità

Il sito ha voluto mantenere lo stile del logo, nei font utilizzati e nella palette colori. Lo studio della navigazione è partito dalla possibilità di far diventare in un futuro il sito un ecommerce, ogni birra infatti possiede un’approfondita scheda tecnica.

Stile retrò, orologi d’epoca, un pub dall’atmosfera unica. Tutto ciò che il brand The Ugly Sheep è, andava trasmesso nel sito e nelle etichette delle birre. Una base nera, dove far risaltare colori brillanti e uno stile pulito, la birra e il logo in primo piano: l’identità doveva risaltare, essere il centro di interesse, l’unico interesse.

Il Brewpub, un luogo dove sentirsi a proprio agio, l’unico luogo in cui poter gustare le birre del produttore ha tutto un altro significato, ma com’è possibile rendere quella sensazione attraverso una grafica, un sito web? Abbiamo voluto farvi entrare nel pub utilizzando gli stessi colori, le stesse luci, le stesse emozioni.

Etichette minimal, nere, eleganti. Il logo in primo piano, ben visibile, il protagonista. Ritroviamo qualche sprazzo di colore, nei nomi e nei tappi. Tutti i dettagli e le informazioni semplici e chiare, per andare al punto, per comunicare “bevimi, non te ne pentirai“.