Statistiche Facebook 2017: scopri come hanno navigato gli utenti

Le statistiche Facebook che descrivono il 2017 social

Oggi i social network stanno diventando sempre più parte delle nostre vite. Uno dei tanti social network che ci permettono di connetterci con tutto il mondo è sicuramente Facebook.

Facebook è nato nel lontano 2004, fondato dal giovane Mark Zuckerberg che ebbe la capacità di individuare le potenzialità non ancora sviluppate di internet. La piattaforma permette di creare un proprio profilo, che sia esso vero o falso, in cui condividere foto, video e notizie. La pagina del profilo viene gestita come un vero e proprio diario in cui gli altri utenti potranno visualizzare le tue informazioni.

La maggior parte degli utenti condividono notizie riguardanti la propria vita e questo è uno dei motivi per cui le persone hanno iniziato ad avere una percezione diversa della propria vita, e di quella degli altri, rendendola più bella attraverso Facebook.

facebook-dichiara-guerra-alla-propaganda-terroristica_1389953

Cosa ci dicono le statiche Facebook?

Il social network è praticamente utilizzato da tutto il mondo, vantando circa 1,4 miliardi di utenti, di questi circa il 79% sono adulti mentre le fasce di età dei giovani comprendono dai 19 ai 24 anni e dai 30 ai 35. Non tutti gli utenti, però, utilizzano questa piattaforma per gli stessi scopi. Per questo motivo, vedremo in questo articolo delle statistiche facebook per scoprire come navigano gli utenti di questo celeberrimo social network.

Statistiche Facebook sullo stato del social media marketing

Innanzitutto, Facebook è diventato un mezzo per agevolare le strategie di marketing e, di conseguenza, sono circa 65 milioni le aziende che utilizzano il social network per promuovere i propri prodotti ad un pubblico più ampio. Il 42% degli utenti, però, non segue i brand delle aziende, le quali, per questo motivo, sono costrette a pubblicare contenuti più interessanti e divertenti in modo da attirare clienti. Il 34,7% delle persone che non seguono la pagina social di un brand, si dicono infastiditi dalla mancanza di risposte da parte dell’azienda, mentre il restante 57,7% smette di seguire la pagina perché la pagina pubblica troppi contenuti promozionali.

I post nelle statistiche Facebook

Infine, è necessario menzionare il fatto che i post che ricevono più interazioni sono quelli che comprendono foto, ricevendo circa il 179% di reazioni in più rispetto a quelli senza. Infine, vengono apprezzati di più i post con i video, i quali, circa l’85%, vengono visualizzati senza l’audio.

Grazie a queste statistiche è possibile scoprire come miliardi e miliardi di utenti navigano su Facebook a seconda delle proprie esigenze e gusti.

Top