Twitter: la rivoluzione in 280 caratteri!

Twitter: la rivoluzione in 280 caratteri!

Uno dei social network che sta avendo più successo negli ultimi tempi è sicuramente Twitter. Se un tempo il social dell’uccellino blu veniva usato maggiormente soltanto negli Stati Uniti, oggi è praticamente diffuso in ogni parte del globo. Su Twitter ognuno può dire la sua opinione, scrivendo piccoli pensieri che non superino i 140 caratteri. Ma sembra che l’azienda americana abbia annunciato un cambiamento drastico.

twitter

La svolta di Twitter

Con uno dei prossimi aggiornamenti infatti, il social network permetterà ai propri iscritti di pubblicare pensieri ed opinioni che superino i 140 caratteri. Il limite questa volta è posto a 280 caratteri, praticamente il doppio di prima. La fase di test dell’aggiornamento sembra già essere stata superata e molti utenti che l’hanno provato si sono detti entusiasti della novità.

Le prime reazioni

Un sito web intuitivo e leggero alla vista rende la navigazione più facile e divertente.
C’è un dettaglio che non bisogna mai trascurare quando si progetta un’e commerce: le persone scelgono di fare shopping online per questioni di tempo, semplicità e comodità. Dal momento che i capi vengono scelti su un sito internet senza avere la possibilità di provarli, un sito di e-commerce non ottimizzato, non user-friendly e povero di informazioni e foto dei prodotti, non rende l’attività piacevole anzi al contrario scoraggia i clienti. Ecco perché il sito internet che si utilizza da supporto per il proprio store online deve essere sottoposto a continui aggiornamenti. Per un e commerce di abbigliamento è importante l’aspetto grafico. La grafica deve essere accattivante, user-friendly e coerente con la storia del brand. Per facilitare l’acquisto e assecondare i gusti dei clienti è consigliabile inserire una descrizione ricca dei capi di abbigliamento, con immagini dinamiche (ma al contempo realistiche) e una pratica guida alle taglie, in modo da rendere ancor più semplice l’acquisto e favorire la fidelizzazione del cliente.

Cosa ne pensano gli esperti

Stando a quello che dicono gli esperti, questa è stata soltanto una nuova trovata commerciale per attirare sempre più persone. Secondo alcuni professionisti dei social media, Twitter con questo nuovo aggiornamento perde il suo tratto distintivo, l’aspetto che lo ha sempre contraddistinto dagli altri social network presenti sul web. D’altro canto, questo tentativo è stato visto come un gesto estremo per ridimensionare l’ondata di lamentele che Twitter aveva ricevuto nell’ultimo periodo. Oltre a questo, era da tempo che Twitter non proponeva novità interessanti e questo potrebbe smuovere la situazione del social network.

Ora si attende la prova pratica

Ora si attende la prova praticaCon l’aggiornamento che verrà lanciato nelle prossime settimane non resta da aspettare e vedere quali saranno gli effetti del nuovo Twitter. Sicuramente ci sarà maggiore libertà per esprimere le proprie opinioni, ma occorre aspettarsi anche pubblicità più invasive e sempre più frequenti.

Top