Un’unica immagine aziendale, diverse destinazioni: dalla carta, al sito ai Social

Se stai avviando la tua nuova attività è importante creare una buona immagine aziendale che permetterà ai tuoi clienti esistenti e a quelli futuri di non dimenticare il tuo brand.
Rappresenterà il punto di partenza per una strategia di comunicazione vincente.

Perché utilizzare un’unica immagine aziendale?

brand image

Individuare un logo o un’immagine che permetta di raccontare in modo efficace e diretto il proprio brand o la propria filosofia aziendale non è questione semplice. A renderla più complessa c’è anche la moltitudine di differenti canali in cui è necessario diffondere il proprio marchio, essere quindi riconoscibili in ogni comunicazione/luogo è fondamentale. Ma in che modo scegliere un’immagine coerente per tutti i canali di comunicazione e come diffonderla?

Integrare la grafica con la comunicazione

Il primo aspetto riguarda la necessità di riuscire a realizzare un design grafico, e di condividerlo attraverso i vari mezzi di comunicazione. Per questo motivo, una semplice immagine che faccia da sfondo al proprio sito internet o un logo da stampare su carta non bastano: per riuscire ad ottenere una soluzione integrata, spendibile nelle più diverse destinazioni e occasioni di contatto con il pubblico, è fondamentale individuare un progetto creativo che coordini il design grafico con abilità comunicative.

Si tratta di un passaggio fondamentale per poter individuare un simbolo cui legare, in ogni contesto, l’identità aziendale. Chiaramente, è impensabile riuscire da soli in questo intento: è necessario affidarsi alle capacità creative di graphic design, ma anche di semiotica, cioè della capacità distintiva di simboli, colori e composizioni grafiche rispetto al brand, all’attività o al prodotto che si vuole pubblicizzare.

immagine aziendale

Come creare un’unica immagine aziendale?

disegnare logo

Nonostante la necessità di avvalersi del contributo di grafici e creativi, è essenziale partire dalla individuazione dell’idea di azienda che si vuole poter trasmettere: è questo il contenuto che gli esperti dovranno poi tradurre nell’immagine aziendale.

Questo passaggio, quindi, è decisamente il più importante. Per poter ottenere un risultato attraente, veritiero e convincente, è fondamentale avere ben chiari i propri valori e obiettivi aziendali, la mission, la filosofia e le caratteristiche precipue della propria attività.

Questi elementi dovranno necessariamente trasparire dai vari strumenti grafici scelti e, in particolare, dal tuo logo: si tratta del primo simbolo che identifica la tua azienda e che dovrà essere utilizzato nelle più diverse destinazioni.

D’altra parte, la definizione della propria identità aziendale è anche il presupposto per poter ottenere la coerenza tra le diverse linee comunicative, che, a sua volta, rappresenta la garanzia di riconoscibilità del marchio a prescindere dal canale promozionale utilizzato.

Come diffondere l’immagine aziendale?

Una volta individuata una linea grafica ideale, capace di rappresentare tutti gli elementi fondamentali della propria azienda, si potrà procedere alla sua diffusione attraverso i vari canali di comunicazione: bigliettini da visita, carta intestata, brochure, sito internet, profili social e così via.

In questo ambito diventa fondamentale sviluppare dei progetti di comunicazione, in grado di declinare, secondo i diversi supporti a disposizione, un’unica immagine aziendale. Si tratta di un’operazione senz’altro complicata, ma molto più agevole in presenza di un progetto grafico ben strutturato e definito.

Con un contenuto già “programmato” per la diffusione nelle diverse destinazioni possibili, la strategia comunicativa potrà più facilmente distribuirsi attraverso le varie forme di comunicazione: quelle su carta (come cataloghibrochurevolantini, ecc.) e quelle on-line (sito internet, canali social, forum e così via).

Si tratta di una strategia che, se ben attuata, apporta rilevanti benefici alla realtà aziendale: l’immagine coordinata, infatti, acuisce il senso di fiducia nel consumatore e incrementa la riconoscibilità del brand attraverso i più disparati canali di comunicazione.

immagine aziendale